348.2746108 - 333.1172009

LRpsicologia@gmail.com

Lun, Mer e Ven dalle 9:00 alle 13:00

Vuoi avere maggiori informazioni sull’argomento? Hai bisogno di un supporto psicologico?

Presso il nostro Centro si effettuano diagnosi e protocolli d’intervento specifici.

Richiedi una consulenza: LRpsicologia@gmail.com

 

Il termine, che definisce un disturbo del comportamento sessuale, ha origine da von Sacher-Masoch, scrittore austriaco dell’800, che nei suoi romanzi erotici descrisse la parafilia che lo riguardava.

Masochista è colui che prova piacere sessuale attraverso situazioni che implicano una sofferenza fisica, reale o immaginata, ma anche colui il quale, al di fuori della sfera sessuale, ricava gratificazione nel subire maltrattamenti e umiliazioni.

I comportamenti masochistici sono molteplici e possono essere posti in atto sia singolarmente sia con un partner. Alcuni atti risultano particolarmente pericolosi e portano a gravi conseguenze, fino alla morte.

Ricordiamo la pratica sconsiderata del tentativo di raggiungere il piacere sottoponendosi alla privazione dell’ossigeno (ipossifilia), che ha dato luogo a numerosi incidenti mortali.

Le cause della parafilia sono di natura psicologica (abusi e traumi infantili, bisogno di autostima, aggressività rivolta per varie ragioni su di sé, ecc.).

(Liberamente tratto dall’Enciclopedia Treccani e da Wikipedia).