348.2746108 - 333.1172009

LRpsicologia@gmail.com

Lun, Mer e Ven dalle 9:00 alle 13:00

Vuoi avere maggiori informazioni sull’argomento? Hai bisogno di un supporto psicologico?

Presso il nostro Centro si effettuano diagnosi e protocolli d’intervento specifici.

Richiedi una consulenza: LRpsicologia@gmail.com

 

Il Mutismo Selettivo è un disturbo poco diffuso, che può insorgere nell’infanzia o nell’adolescenza. Esso consiste nell’incapacità di parlare in tutte quelle circostanze che generano, in chi ne è affetto, una condizione di grave ansia e di paura.

L’ambiente scolastico è quello in cui principalmente si rilevano i casi di Mutismo Selettivo. Avvertire su di sé l’attenzione e il giudizio dei compagni e soprattutto degli insegnanti, nel corso di un’interrogazione o in altri contesti, è la tipica situazione ansiogena che impedisce al bambino o al ragazzo di esprimersi oralmente, pur possedendo intatte le abilità dell’esposizione orale.Il disturbo si presenta più raramente all’interno del contesto familiare.

Gli interventi terapeutici ricorrono a molteplici strategie con l’obbiettivo di porre il bambino a proprio agio, rasserenandolo e placandone l’ansia.

Lo psicoterapeuta dovrà intervenire sia nell’ambito familiare che in quello scolastico, suggerendo agli educatori i comportamenti più adeguati da adottare per diminuire i fattori ansiogeni nella relazione interpersonale.

(Liberamente tratto da Wikipedia).

Creazione Siti WebRealizzazione Siti Web Roma