348.2746108 - 333.1172009

LRpsicologia@gmail.com

Lun, Mer e Ven dalle 9:00 alle 13:00

Vuoi avere maggiori informazioni sull’argomento? Hai bisogno di un supporto psicologico?

Presso il nostro Centro si effettuano diagnosi e protocolli d’intervento specifici.

Richiedi una consulenza: LRpsicologia@gmail.com

 

Il Picacismo è una patologia del comportamento alimentare, così chiamato dall’uccello Pica pica, della famiglia dei corvidi, comunemente detto Gazza ladra, perché attratto dai piccoli oggetti luccicanti, che afferra e nasconde.

Soffre di Picacismo il bambino con più di due anni di età, non affetto da ritardi mentali, che per almeno un mese continuativo ingerisce sostanze non alimentari come carta, sabbia, sapone, terra, ecc.

Tale comportamento può produrre danni all’organismo, come ad esempio gravi intossicazioni ed evolvere pericolosamente nel disturbo ossessivo compulsivo.

Presente anche nelle donne in stato di gravidanza, alcuni studi attribuiscono la causa del Picacismo a carenza di sostanze dovuta a cattiva alimentazione.

Il Disturbo è tuttavia inserito nel Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali, richiede un trattamento terapeutico che agisca sul disagio e sull’ossessione del paziente.

(Liberamente tratto da Wikipedia e da Medicina e Benessere).